08 marzo 2019

Strade Bianche NamedSport 2019: dove seguirla in TV

Il segnale internazionale della 13a edizione della Strade Bianche NamedSport, prodotto dall’host broadcaster RAI, coprirà in diretta le ultime due ore di gara e verrà distribuito in 151 Paesi del mondo attraverso 14 diversi network, in tutti e cinque i continenti. Copertura record invece per la Strade Bianche Women Elite Namedsport, giunta alla sua 5a edizione, la cui produzione in diretta coprirà l’ultima ora di gara.

 

In Italia l’emittente pubblica trasmetterà la gara maschile in diretta su RAI 2 e quella femminile sulle proprie piattaforme Web, oltre a una replica di quest’ultima prevista per il giorno successivo su RAI Sport +HD.

 

Copertura televisiva in chiaro in Europa per entrambe le corse anche in Francia grazie all’esclusiva de La Chaine L’Équipe e in Belgio, sugli schermi di VRT Sporza. In quest’ultimo e in tutti gli altri Paesi del Vecchio Continente sarà poi possibile seguire entrambe le gare su Eurosport, che offrirà la stessa opportunità relativamente alla corsa maschile anche in 11 Paesi del Sud-Est asiatico. Fa eccezione la terra del Sol Levante, in cui gli appassionati giapponesi potranno seguirla in diretta su DAZN. I tifosi neozelandesi potranno invece sintonizzarsi su Sky Sports per seguire entrambe le gare.

 

“La Classica del Nord più a Sud d’Europa” sarà trasmessa live in entrambe le sue versioni anche in Sudafrica sugli schermi di Supersport, mentre nei Paesi del Medio Oriente e Nord Africa le corse saranno trasmesse dai canali di OSN.

 

Nelle Americhe, la classica degli sterri andrà in onda in diretta sulle piattaforme Fubo.TV e FloSports in USA e Canada e su TDN in Messico e America Centrale, mentre il network ESPN coprirà il Brasile, il resto del Sudamerica e i Caraibi con commento rispettivamente in portoghese, spagnolo e inglese.

 

Immagini della gara verranno altresì distribuite in tutto il mondo attraverso la piattaforma SNTV – Sports News Television.