03 marzo 2018

Tiesj Benoot vince la Strade Bianche NAMEDSPORT> 2018

Il belga Tiesj Benoot (Lotto Soudal) ha vinto in solitaria la dodicesima edizione della Strade Bianche NAMEDSPORT> corsa del calendario UCI WorldTour, da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo) di 184 km. Primo sul traguardo, nella storica piazza ha preceduto Romain Bardet (AG2R La Mondiale) e Wout Van Aert (Verandas Willems – Crelan).

 

RISULTATO FINALE

1 – Tiesj Benoot (Lotto Soudal) 184 km in 5h03’33”, media 36,369 km/h
2 – Romain Bardet (AG2R La Mondiale) a 39″
3 – Wout Van Aert (Verandas Willems – Crelan) a 58″

 

DICHIARAZIONI

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Tiesj Benoot ha dichiarato: “Non mi aspettavo di andare così forte. Ho deciso di continuare da solo dopo aver colmato il distacco da Van Aert e Bardet. Era la mossa giusta. È davvero bello finalmente ottenere la mia prima vittoria da pro. C’erano molte aspettative intorno a me dopo essere giunto 5° nel Giro delle Fiandre tre anni fa. I giornalisti belgi mi hanno messo molta pressione. Sapevo che avrei vinto qualcosa di grande un giorno, e quel giorno è oggi! Le Strade Bianche erano la mia buona opportunità.

 

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa.